I politici usino i taxi anziché le auto blu

Pellegrino a Santiago – Parte IX: benedetto dolore
16/01/2012
Pag 6
18/01/2012

I politici usino i taxi anziché le auto blu

Ho una modesta proposta per Mario Monti. Abolire le auto blu ed offrire ai tassisti la gestione del servizio a favore degli enti pubblici. Come un taxi, a richiesta. Le amministrazioni ridurrebbero le spese pagando il servizio solo per le necessità e non come costo fisso annuale (auto + autista). I taxi incrementerebbero il lavoro come compensazione dell’aumento delle licenze. Le nuove licenze potrebbero essere cedute a condizioni di favore ai tassisti attuali e agli autisti delle auto blu. Ed anche le auto blu non più utilizzate potrebbero essere cedute a condizioni di favore ai tassisti.

Maurizio Baldini

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *