Sostenibilità energetica nel turismo attivo

Ci vediamo al mare?
16/10/2020

Sostenibilità energetica nel turismo attivo

Sostenibilità energetica nel turismo attivo

In un mondo sempre più green e attento all’ambiente anche il settore del turismo si sta spostando verso la ricerca della sostenibilità energetica, cercando di ridurre l’impatto delle grandi strutture sul nostro territorio. Il futuro del settore viaggia verso una direzione sostenibile con innumerevoli vantaggi per tutti.

L’importanza della sostenibilità energetica turismo

L’attenzione alla sostenibilità energetica è un concetto fondamentale degli ultimi anni. Problemi ambientali, sprechi, cattive abitudini sono diventate questioni rilevanti e anche il settore del turismo si deve adeguare a questo nuovo approccio di vita.

Ridurre gli sprechi e aumentare l’efficienza dev’essere un obiettivo comune e un motore di pensiero, soprattutto per chi gestisce grandi infrastrutture come alberghi e hotel.

Per le imprese i vantaggi non sono solo ambientali ma possono trarre anche un risparmio economico. Nelle strutture turistiche i più grandi sprechi derivano dall’uso dell’energia elettrica, in questo senso si può pensare di risparmiare sfruttando le varie tariffe luce nel mercato libero.

Un altro fattore determinante nei costi energetici di hotel e alberghi è rappresentato dall’uso del gas, anche in questo caso è importante fare un confronto tariffe gas prima di stipulare il contratto ed evitare spese eccessive.

Inoltre, una struttura a favore della sostenibilità è più attraente per la clientela: è importante oggigiorno mantenere un’immagine pulita in modo da attrarre un maggior numero di persone da diverse parti del mondo.

Cos’è il turismo sostenibile

Turismo sostenibile significa un tipo di turismo attento alla salvaguardia dell’ambiente, che cerca di evitare gli sprechi e di ridurre l’impatto sull’ecosistema. Possiamo definirlo un turismo più “pulito”, dove tutti i soggetti in causa, sia clienti che lavoratori, hanno a cuore queste problematiche.

Dal punto di vista delle imprese fare turismo sostenibile vuol dire garantire la sostenibilità delle proprie strutture, limitando l’impatto che hotel e alberghi possono avere considerando le grandi dimensioni.

Sono numerose le persone che scelgono le loro vacanze anche in base a questi temi, si sta sviluppando un nuovo modo di fare turismo che prende in considerazione la sostenibilità come fattore fondamentale. Diventa quindi decisivo, per chi lavora nel turismo, interessarsi sempre più alla sostenibilità energetica come elemento distintivo della propria attività.

Vantaggi della sostenibilità energetica turismo

I vantaggi della sostenibilità nel settore turistico sono innumerevoli.

Come beneficiario principale c’è sicuramente l’ambiente, una struttura più efficiente significa meno sprechi e un ecosistema più pulito, con i benefici del caso per tutta la popolazione. La salvaguardia del territorio è un tema che deve entrare nella testa di tutti i cittadini per il benessere comune.

Per le imprese adottare un approccio energetico sostenibile e aumentare l’efficienza energetica delle strutture può portare a diverse conseguenze positive:

     Dal punto di vista economico può comportare una netta riduzione dei costi e delle spese superflue.

     Guadagnare una grossa fetta di turisti “green”, clienti interessati a questi temi e che vogliono viaggiare senza andare contro i propri principi.

     Migliorare la propria immagine creando un valore aggiunto per potenziali turisti, mostrandosi come azienda pulita e interessata al bene comune.

Se sei interessato a nuove soluzioni per il mercato dell’energia puoi visitare questa pagina.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *