Pittura terapeutica: arte, gioco, creatività

Franco Berrino: «Zucchero e sale, usateli così»
23/08/2016
Respirando – Trekking e Teatro | 23-25 settembre 2016 – IV edizione
05/09/2016

Pittura terapeutica: arte, gioco, creatività

Ho conosciuto Tra Terra e Cielo attraverso un link pubblicato su Facebook da un’amica che aveva già fatto con loro un’esperienza di vacanza. Sono arrivata proponendo con un corso di pittura adatto ai bambini e ai ragazzi e con grande entusiasmo per questa nuova esperienza. GiocArte è il corso di disegno e pittura per bambini con cui imparare divertendosi. Un primo approccio all’arte per stimolare la parte destra del cervello e la creatività in genere. Il corso si rivolge ai bambini che si sentono attratti verso la pittura e la fantasia e la intuiscono come un percorso espressivo nell’esperienza di gioco e conoscenza interiore per lo sviluppo personale.

Le creazioni artistiche sono potenti trasformatori che entrano in risonanza con l’anima di chi le osserva. Ciò che viene percepito, quando si viene a contatto con un’opera d’arte, è la presenza delle energie che sono state colte dall’inizio da parte dell’artista, e tradotte, spesso con fatica, in ciò che il fruitore contempla, legge e ascolta. Questo corso si base sulle leggi dell’evoluzione consapevole della nostra vita. Trasferiamo attraverso il linguaggio pittorico le nostre emozioni e il nostro essere sulla superficie dove stiamo lasciano segni e impressioni. La pittura diventa un mezzo per conoscersi. Il clima di gioco fondamentale.

Quando si dipinge si è attenti, concentrati, presenti a se stessi. L’apertura del cuore, tanto naturale nei bambini che gli orientali considerano il centro focale dell’energia psichica, rende più sensibili alla sottile vibrazione della bellezza e rafforza la capacità di comprendere i messaggi che provengono dalla propria anima e spingono all’autorealizzazione e al contatto significativo con gli altri essere viventi e con la vita stessa. L’arte dunque è la bellezza, è un serbatoio immenso di energia da cui attingere per la propria crescita ed evoluzioni, ancora più in profondità se ci si avvicina come sperimentatori e ricercatori.

Il lavoro artistico-pittorico diventa quindi un percorso esperenziale di crescita e di realizzazione per tutti quelli che vogliono essere creativi della propria vita, indipendentemente dall’età. La pittura è il mezzo che mi è più congeniale per esprimere ciò che conosco e ciò che sono e mi auguro che possa essere uno strumento e un linguaggio a disposizione di chi lo desidera. Questa attività rappresenta lo svolgersi del mio piano di volo.


Loretta Usai
Diplomata all’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino, educatrice in ambito artistico e ricercatrice indipendente. Impegnata da diversi anni nella divulgazione di una nuova concezione della pittura che trae la sua forza terapeutica dalla piena consapevolezza della triplice essenza dell’uomo, costituita da corpo, mente e spirito.


Che ne pensi? Scrivi nello spazio commenti qua sotto o mandaci una mail a redazione@traterraecielo.it

 RIFERIMENTI:

La Vacanza Mare 2016 di Tra Terra e Cielo


TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *