A Pasqua sulla Via Francigena da Lucca a Siena

Pasqua in Lapponia sul Sentiero del Re
08/03/2014
A Pasqua da Treviso a Venezia lungo il Sile
10/03/2014

A Pasqua sulla Via Francigena da Lucca a Siena

Sulla Via per Roma, dal Duomo di Lucca a Piazza del Campo a Siena. A piedi come uomini di fede o faccendieri. Un patrimonio fatto di cultura, arte, storia, natura e senso dell’ospitalità da conosere percorrendo a piedi luoghi più o meno noti della campagna toscana e attraversando quattro province. Immersi nelle colline, tocchiamo piccole città gioiello come San Gimignano e Monteriggioni e note città d’arte come Lucca e Siena.
 

GUARDA LA GALLERY

La guida Matteo Zamboni dice che…

chi viaggia con noi stacca gli ormeggi e osserva luoghi e paesaggi, magari già conosciuti, con occhi diversi. Viaggiare a piedi non è la stessa cosa che andare in autobus. E poi, questo è un buon modo per conoscere l’Italia e la Toscana con le loro bellezze e contraddizioni. E’ spesso capitato che arrivati alla fine, c’è chi chiede di proseguire il viaggio…

Il cammino con Le Vie dei Canti
14 – 19 aprile 2014

LEGGI LA SCHEDA COMPLETA

Dove si cammina

Su stradine e sentieri senza difficoltà tecniche per borghi e campagne.

I sapori

Zuppe e minestre toscane, pici, pecorino, tartufo di San Miniato, buccellato di Lucca, e cantuccini di Siena, tanti vini toscani, dal Montecarlo di Lucca a diversi Chianti.
 

PRIMA DI PARTIRE

Da leggere

La bibliografia sulla Via Francigena è sterminata. Vogliamo perà segnalare il testo An Italian Odyssey: One Couples Culinary and Cultural Pilgrimage, in cui due ragazzi canadesi, Julie Burk e Neville Tencer, raccontano la propria avventura di mille chilometri di cammino lungo la Via Francigena. Si tratta di una testimonianza ricca di sfumature e punti di vista sull’esperienza del viaggio, sulle bellezze artistiche e culturali, sui paesaggi, sul buon cibo, ma anche sulle sfide incontrate lungo il percorso.

Da vedere

Un pezzetto di una puntata della trasmissione Uno Mattina Estate che ha dato spazio alla Via Francigena come itinerario di storia, arte, cultura, natura e sapori: una moderna Via di pellegrinaggio da Canterbury (Inghilterra) a Roma. Luca Bruschi, impegnato nell’Associazione Europea delle Vie Francigene, è stato intervistato dal conduttore e giornalista Stefano Ziantoni, per portare la propria testimonianza di pellegrino e per parlare della Via Francigena.

 

www.viedeicanti.it

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *