Carnovalini Coast to Caost

Pellegrino a Santiago – Parte XII: grazie vento!
19/02/2012
Occitani, noi siamo sempre qui
29/02/2012

Carnovalini Coast to Caost

In principio fu il Trieste-Ventimiglia, la camminata lungo tutte le coste italiane. La più recente è stata il Basilicata Coast to Coast ovvero il viaggio a piedi dallo Jonio al Tirreno sulle tracce del film di Rocco Papaleo. Nel mezzo ci sono tanti altri cammini sociali ed ecologici come il GeMiTo (700 chilometri insieme a un gruppo di cammi-attori lungo il triangolo industriale Genova, Milano, Torino) e il CamminAmare dal colosseo di Roma all’anfiteatro di Luni, in Liguria, con in mano le foto dei paesaggi di 25 anni prima.
Riccardo Carnovalini è uno dei pochi in Italia che ci può insegnare come utilizzare al meglio i piedi. Alla Festa del Camminare, dal 23 al 25 marzo a Vicopisano (PI), il camminatore di professione ricorderà, racconterà e risponderà alle domande su come si organizzano questi percorsi, ma soprattutto spiegherà il perché.
In occasione della tre giorni toscana saranno trasmessi filmati e documentari integrali di alcuni dei più popolari viaggi a piedi.

Organizzata dall’associazione Tra Terra e Cielo, alla Festa del Camminare… si cammina. Nel programma ci sono 4 escursioni (tutte gratuite ma con richiesta di prenotazione), incontri con viaggiatori a piedi, resoconti di studi medici sul rapporto benefico fra passi e cura del diabete, mostre di fotografie, proposte di viaggi a piedi in Italia e all’estero, attività per bambini, visite, libri, merende di pane e olio del frantoio. A concludere le giornate c’è il Grande Falò ovvero la festa attorno al fuoco con percussioni e strumenti del mondo.

Siamo a Vicopisano, borgo medievale dove il tempo scorre un po’ più lento che altrove.

Tutte le informazioni sono sul sito www.festadelcamminare.it

Autore di testi e foto per decine di libri (Touring, De Agostini, Mediterranee, Terre di Mezzo, Guida, Giorgio Mondadori, Cda), Riccardo Carnovalini ha pubblicato alcune centinaia di reportage dei suoi viaggi su riviste italiane e straniere, come Airone, Atlante, Epoca, Europeo, Tours. Ha collaborato con la Rai, conducendo trasmissioni di Radio Uno e intervenendo come esperto di viaggi a piedi in programmi delle tre reti televisive. Il suo archivio ha 150mila fotografie sul paesaggio italiano e rappresenta un punto di riferimento del settore.
 

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *