Cook & Walk | ve 14 – do 17 aprile 2017

Colazione all’alba sulla duna del Sahara
07/11/2016
Cristophe-Wilhelm-Von-Hufeland
LA VERA STORIA DELLA PAROLA E DEL CONCETTO DI MACROBIOTICA, ANCHE IN OCCIDENTE.
24/04/2018

Cook & Walk | ve 14 – do 17 aprile 2017

 

Rifugio Isera – Garfagnana – Corfino (LU)

Cook & Walk

ve 14 – do 17 aprile 2017
Pasqua

con Mario Castoldi

SCARICA E STAMPA IL PROGRAMMA COMPLETO



IL LABORATORIO

La cucina italiana è famosa in tutto il mondo. La dieta mediterranea è diventata riferimento internazionale per una cucina gustosa, leggera e salutare. La cultura zen orientale ci insegna l’equilibrio Yin-Yang. La cucina etica è una cucina sana? Il cibo che cura e quello per la festa. Fruttariani, crudisti, vegetariani, vegani, km zero, macrobiotici … le ragioni di una scelta.

 
COSA SI FA

VENERDI 14
ore 17-20 – arrivi e sistemazione
ore 20 – Cena: zuppa di miso, cuscus con verdure, scaloppine di seitan al limone, verdura cotta e cruda, mousse di nocciole.
ore 21:30 – Presentazione corso, domande e risposte.

SABATO 15
ore 9 – arrivi e sistemazione
ore 10 – Inizio corso e preparazione del pranzo. Verdure, legumi, alghe. Equilibrio con le stagioni e la latitudine, Yin e Yang in cucina.
ore 16 – Preparazione cena. Fare il seitan. Cereali, cibo dell’uomo in ogni continente.
ore 21 – Domande e Curiosità sulla Piramide alimentare.

DOMENICA 16 (PASQUA)
ore 10 – Passeggiata al Parco dell’Orecchiella con orsi e caprioli. Importanza del movimento insieme al buon cibo. Il progetto WALKEATLOVE.
In alternativa preparazione pranzo pasquale con Mario.
13 – pranzo
16 – Preparazione della cena. Importanza dei Legumi e derivati. Gli specifici: zenzero, peperoncino, spezie.
Ore 20:30 – Domande e Curiosità: vegani, vegetariani o …?

LUNEDI 17
ore 10 – Preparazione pranzo. I Dolci Naturali con frutta e cereali. I dolcificanti naturali, tè bancha e tè mu. Il cibo da viaggio.

DOMENICA 9 MATTINO
Condivisione sui socialmedia: Facebook, Google+. Twitter, Instagram, Snapchat…, postproduzione (Photoshop, Gimp, …) album virtuali e cartacei. Dopo pranzo partenza.


CON CHI

MARIO CASTOLDI
Diplomato in Macrobiotica all’Istituto Kushi di Milano, specializzato alla Scuola di cucina naturale e terapia alimentare La Sana Gola, cuoco con Tra Terra e Cielo, fornisce consulenze ai ristoratori interessati alla Cucina Naturale, Vegana e Macrobiotica.


DOVE

RIFUGIO ISERA
A Corfino, in Garfagnana (LU), 1.208 metri di quota, 18 posti letto in camera condivisa con 2 bagni e 4 docce. È raggiungibile in auto o con mezzi pubblici.

TU COSA FAI?

Questo è un corso teorico e pratico. Partecipi alla preparazione dei pasti (colazione, pranzo, cena), impiattamento, tavola e gestione cucina.

DOPO 4 GIORNI SEI IN GRADO DI:
a) preparare i piatti base della cucina vegana, macrobiotica e mediterranea;
b) conoscere gli ingredienti e i trucchi per una preparazione semplice e gustosa;
c) ripartire lunedì con il pane e il cibo per il viaggio preparato con le tue mani.


QUOTE

Euro 195: corso, pasti e alloggio dalla cena ve 14 al pranzo di lu 17, supplemento € 25 a notte in albergo o agriturismo. È possibile arrivare venerdì sera o sabato mattina.

 

 

è un progetto

WALK EAT LOVE

tre chiavi per la felicità
WALK: camminare, la prima attività dell’uomo
EAT: mangiare, cucinare, nutrire l’uomo e il pianeta.
LOVE: la relazione con se stessi, con il vicino, con il pianeta.


INFO E PRENOTAZIONI

0583-356182, -77, ore 9-13, 14-18 da lunedì a venerdì – helpline: 331-9165832
segreteria@traterraecielo.it www.rifugioisera.it

 

con Marco Romagnoli

Riflessioni e confessioni, annotazioni e memorie, lettere e piccoli racconti, poesie e favole. La traccia della penna sul foglio ci guida verso un viaggio di esplorazione dai lidi non ancora raggiunti. Per tutti: per chi scrive, per chi vorrebbe scrivere ma non ha il tempo, per chi è alla ricerca di sé e delle proprie risorse creative

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *