Alla Vacanza Mare 2016 la burattinaia di benessere

16 aprile Immagini
16/04/2016
La Voce che Cura | 20-22 maggio 2016
18/04/2016

Alla Vacanza Mare 2016 la burattinaia di benessere

Si è diplomata in Scienze della comunicazione e da 15 anni pratica Shiatsu. Vive in campagna e lavora anche con gli spettacoli di burattini in Italia. Cerca di vivere una vita che tende al benessere di mente, corpo e spirito attraverso quattro chiavi: alimentazione, attività di ricerca individuale, comunicazione e vita comunitaria. È Lucia Tanini, 35 anni, una delle quatto co-operatrici chiamate ad aprire la Vacanza Mare 2016 di Tra Terra e Cielo, dall’11 al 18 giugno.

«Conosco Tra Terra e Cielo dal primo anno di Vacanza Mare in Maremma – ricorda – quindi se non sbaglio nel 2008. Un’amica mi chiese di sostituirla con l’attività dello Shiatsu e da allora credo di aver saltato solo un anno». “Andare al mare” con Tra Terra e Cielo significa per Lucia «fare nuovi incontri e il sapore della settimana si accompagna di volti ed esperienze che poi porto con me tutto l’anno».

Nel segno del rinnovamento, l’attività proposta quest’anno è DigitoShiatsu. Già, perché «il mio interesse principale è lo studio della tecnica Shiatsu che da 15 anni pratico con passione e non finisce mai di stupirmi per la vastità di cultura che ha alle spalle, per la sua piacevole applicazione e per i risultati che se ne consegue. Come per ogni shiatsuga, anche per me è importante praticare esercizi con i quali lavorare sia a livello fisico che energetico, da qui la passione per gli “esercizi zen per immagini” del maestro Shitzuto Masunaga, per il Qi Gong e la meditazione. L’unione di questi esercizi a tecniche di movimento libero, ballo e meditazione dinamica è un’invenzione personale, quello che faccio è riproporre le attività che amo di più in forma di attività di gruppo, ogni giorno diverse ma con momenti comuni come il momento del massaggio e della condivisione».

Il trattamento Shiatsu proposta da Lucia nella sua settimana di vacanza è rilassante e di benessere, non terapeutico: «Inizieremo coinvolgendo schiena, collo, mani e piedi, ma anche meridiani e punti specifici utili da conoscere. Ogni lezione è integrata con esercizi di stiramento dei principali meridiani, auto massaggio e scambio reciproco di piccoli trattamenti Shiatsu».

La sua è una personalità vivace e polivalente, sempre indirizzata alla scoperta di sé e all’accompagnamento di chi le sta accanto a seguire questo percorso. Un anno fa di questi tempi, ad esempio, aveva proposto agli ospiti della Vacanza Mare di Tra Terra e Cielo esercizi con il corpo, meditazioni, scambio con l’altro, percezione delle emozioni e ballo libero. Il risultato? Tanto coinvolgimento.

Qualunque sia l’attività praticata è fondamentale ascoltare il corpo – spiega Lucia – «altrimenti quello che sentiremo sarà la nostra mente. Una serie di esercizi chiamati Zen per immagini aiutano a contattare la nostra energia vitale. Rilassare il corpo con movimenti dolci, calmare la mente con respiri profondi e lasciarsi calare poi in quello stato di quiete che permette di vedere se stessi e la vita da una prospettiva diversa e con occhi amorevoli». E ancora: «Dall’incontro con l’altro può nascere un dialogo di corpi, di sguardi, di spazi, lontani dal linguaggio abituale».

Perché un ospite dovrebbe seguirla invece di stare sulla spiaggia o, appunto, “fare vacanza”? «Gli ospiti di Tra Terra e Cielo sono liberi di fare o meno l’attività proposte ma sono anche tanto curiosi… di natura! Da quando conosco Tra Terra e Cielo non ho mai visto un ospite che non partecipasse ad almeno due delle tre attività giornaliere. La mia attività si svolgerà nel primo pomeriggio quindi dopo pranzo quando di solito si fa “il chilo” oppure ci si arrostisce al mare. La mia proposta prevede invece un giusto equilibrio tra relax e tenuta della digestione con un’attenzione particolare alle scottature, l’ideale per i pomeriggi in vacanza! Scherzi a parte, il mio suggerimento è provare e far caso ai messaggi del corpo-mente durante e dopo l’attività, far caso a “come si sta”».

Che ne pensi? Scrivi nello spazio commenti qua sotto o mandaci una mail a redazione@traterraecielo.it

 RIFERIMENTI:

La Vacanza Mare 2016 di Tra Terra e Cielo


Tra Terra e Cielo
Tra Terra e Cielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *