La Vacanza 2015 inizia dopo Ferragosto

La salute è solo mancanza di malattia?
11/08/2015
27 agosto immagini
27/08/2015

La Vacanza 2015 inizia dopo Ferragosto

ttc

LA VACANZA INIZIA DOPO FERRAGOSTO
Al Mare, in Montagna, in Movimento


Lasciato Ferragosto alle spalle si aprono le migliori settimane di vacanza:
più intimità, più relax, meno caldo, meno folla. Tutto è più facile e accessibile: il mare, la montagna, i pasti bio, la conoscenza del vicino di tenda, le passeggiate. E naturalmente tutto è più economico. Scegli se andare al mare, in montagna o metterti in movimento. Prenota ora, l’estate inizia adesso.

 

AL MARE – Continua a sognare
Toscana, Maremma, Argentario (GR)
sa 22 – sa 29 agosto 2015
sa 29 agosto – sa 5 settembre 2015
sa 5 – sa 12 settembre 2015


ARGENTARIO (GR). Lo sai che c’è un’alternativa a Facebook? Si chiama Scrapbook e si partecipa tutti insieme. E che lo Yoga Art Flow è una forma di espressione contemporanea dello Yoga con cui creare una danza di asana? Fare Teatro improvvisando, poi, è un modo creativo per conoscere se stessi. La Vacanza Mare di Tra Terra a Cielo è tante cose: la condivisione delle giornate, la voglia di imparare qualcosa di nuovo, i giochi di gruppo e la sorpresa di un incontro inatteso.

La cucina è bio, vegana, buona e salutare. L’alloggio è in tenda, caravan o mobile home. Siamo al centro del Tombolo della Giannella, la striscia di terra che collega il litorale al Monte Argentario. A pochi metri dal mare Da euro 240 a settimana.

INFO: 0583-356182, -77, 331-9165832, www.traterraecielo.it

IN MONTAGNA – Il Campo di Vita Naturale…
Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, Corfino (LU)
sa 22 – sa 29 agosto 2015
sa 29 agosto – sa 5 settembre 2015
ve 4 – do 6 settembre 2015

CORFINO (LU). Immagina giorni tranquilli in piccoli gruppi, passeggiate al mattino, riposi al pomeriggio sul prato, danze popolari alla sera. E ancora: il pane cotto nel forno a legna, i giochi con l’argilla, la pittura dal vero. Benvenuti al Rifugio Isera, benvenuti al Campo di Vita Naturale nelle settimane in cui il sole di fine stagione si carica di promesse per i mesi successivi. Alloggio in Rifugio o in tenda nel grande prato all’esterno. Piatti vegetariani, vegani o quelli tipici tradizionali della cucina garfagnina.

Nel primo finesettimana di settembre torna Respirando, il laboratorio di arti sceniche a cielo aperto tra teatro e trekking. Tre giornate di creatività con la nuova edizione.

INFO: 366-8980817, 0583-356182, www.rifugioisera.it

IN MOVIMENTO – Viaggiare da locali…
Italia ed estero

a settembre

ITALIA, ESTERO. Ci sono i viaggi sulle piccole e grandi isole italiane. Dal misterioso Supramonte in Sardegna con le sue storie di acque, grotte e uomini alla selvaggia Capraia, a una manciata di chilometri dalla costa toscana, fino alle calette appartate e ai profumi inebrianti delle Egadi e all’Isola che non c’è: l’Argentario, in Toscana.

C’è un viaggio nel Sud dell’Italia, sulla costa jonica salentina, in Puglia, tra mare, dune, grotte e pescatori, e uno nel profondo Nord, nel Parco dello Stelvio, tra camosci, stambecchi e marmotte. In tutti e due i casi, oltre alle gambe, c’è da ricordarsi di portare il cuore per lasciarsi sedurre da terre accoglienti. E poi ci sono i cammini d’acqua: il Camminalago Bolsena e la Via degli Acquedotti da Lucca a Pisa.

C’è anche un viaggio speciale, in Lapponia, lungo il Sentiero del Re, nel regno della tundra artica e delle renne.

Cos’hanno in comune questi viaggi? Sono organizzati tutti dopo ferragosto, quando il viaggiatore può finalmente vestire gli abiti di chi apprezza e condivide con i locali i piaceri e le vicissitudini di stare lontano da tutto e da tutti.

INFO: 0583-356177, -82, 331-9165832, www.viedeicanti.it

 

Seguici su Facebook: TraTerraeCielo e LeVieDeiCanti
TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *