alt
CamminAmare Basilicata: Sono partiti in 19
12/10/2011
alt
LAP 466 (me 12 ottobre 2011)
13/10/2011

CamminAmare Basilicata: la prima tappa

alt

Anna intervistata da RAI3

alt12 ottobre 2011

In una giornata limpida e soleggiata è iniziato il CamminAmare Basilicata. Riccardo, Anna, Andrea, Gianluca e Benedetta hanno dato il benvenuto alle 14 persone che si sono fatte trovare alla stazione di Sapri. Alle 8 il gruppo è pronto a partire per una nuova esperienza di cammino. Le provenienze sono varie: abitanti di Sapri e dintorni, rappresentanti di associazioni locali, poi persone da varie regioni d’Italia e persino una svizzera, che a pensarci bene è un’extracomunitaria. Con noi ha camminato la preside di una scuola che con i suoi alunni coltiva orti sinergici. Imparando e divertendosi riforniscono con prodotti biologici e freschissimi la mensa scolastica, con risparmio in denaro e guadagno in salute. 

Il percorso si è sviluppato sulla costa, un paradiso per occhi e nasi, tra coste scoscese, mare cristallino e profumi di macchia mediterranea. Ci sono stati alcuni incontri particolari: con un sassofonista solitario sulla spiaggia di Sapri e con scoiattoli funanboli che si sono esibiti in competizioni e prodezze sui cavi del telefono. I locali ci dicono che conoscono bene questi animali, ualcuno li chiama scoiattoli assassini; scientificamente si tratta di Callorscius finlasonii, razza importata da qualche eccentrico, a cui sono sfuggiti; si sono trovati bene e si riproducono allegramente in queste zone… a scapito di altre specie, animali e vegetali.

 

 

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *