Chiave di lettura | Dormire nell'Orto

Martedì 10 Marzo 2015 00:00
Stampa
Scritto da: Redazione

dormire%20nellorto.jpgDormire nell’Orto è la prima guida all’ospitalità rurale in Italia: 250 luoghi autentici dove dormire, mangiare e provare il calore dell’accoglienza contadina in una casa con vista orto: piccole e minuscole aziende agricole familiari, biologiche e biodinamiche, agriturismi veri - dove si lavora la terra e si utilizza più la vanga che la piscina - un'ospitalità contadina che sconfina nella convivialità e nella condivisione del lavoro.

Un libro che fa guardare oltre la siepe: nell’infinito che è l’Italia rurale esistono ancora realtà che difendono la biodiversità nei campi e in cucina: aziende agricole familiari, spesso biologiche e biodinamiche, piccoli contadini, fattorie didattiche e sociali, B&B e ostelli di campagna, vignaioli ribelli, eco-villaggi con attività agricole, ospitalità informali e agricamping.

Sono soggiorni per tutte le tasche, tra i colori caldi della terra e della pietra dei casali, in luoghi spesso spettacolari e a volte selvaggi. Si dorme nel silenzio, ci si siede a tavola con la famiglia che ci ospita, si gustano i prodotti raccolti “a centimetro zero”. Chi ospita ha la vocazione a raccontare il proprio territorio, a fare da guida alle sue bellezze naturali, artistiche e al suo cibo, che sia un vitigno autoctono o un cereale antico. O a raccontare una storia contadina la sera davanti al camino o in un portico.

Dormire nell'orto. Viaggio nell’ospitalità rurale in Italia, 160 pagine, 12,50 euro, Altreconomia edizioni. In libreria, nelle botteghe del commercio equo e sul sito www.altreconomia.it.


Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies