Timbuktu, la bellezza contro la paura | Guarda qua

Ero vegana. Ora non lo sono più
12/02/2015
Appuntamenti febbraio 2015 | L’Appuntalapis IX
18/02/2015

Timbuktu, la bellezza contro la paura | Guarda qua

 

Dopo aver incantato il festival di Cannes ed essere stato dichiarato dai critici francesi il miglior film dell’anno, Timbuktu punta ora a vincere l’Oscar 2015 come miglior film straniero. Dietro la macchina da presa c’è Abderrahmane Sissako, mauritano, 63 anni, uno dei massimi intellettuali del Continente Nero.

Non lontano da Timbuktu le persone soffrono sottomesse al regime di terrore imposto dai jihadisti determinati a controllare le loro vite. Musica, risate, sigarette e il calcio sono stati vietati. Le donne sono state obbligate a mettere il velo ma conservano la propria dignità. Ogni giorno una nuova corte improvvisata emette tragiche e assurde sentenze. Ma c’è un’ironia di fondo che tira in mezzo gli jihadisti che ondannano il tabacco, ma si appartano in mezzo alle dune per fumarsi una sigaretta, che condannano a morte i fornicatori, però non disdegnano di desiderare la donna d’altri. Gli attori sono in maggioranza non professionisti. Tutto da guardare. Timbuktu è in Italia dal 12 febbraio.

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *