STARE BENE con se stessi e con gli altri 2011-12

alt
LAP 466 (me 12 ottobre 2011)
13/10/2011
alt
CamminAmare Basilicata seconda tappa
13/10/2011

STARE BENE con se stessi e con gli altri 2011-12

alt

CAPODANNO in TOSCANA Da lu 26 dic a lu 2 gen 2012

COLLINA di MONTENERO, Livorno

Dove c’erano i mulini a vento sulla collina tra la valle del Tora e il mare nel Parco dei Monti Livornesi. C’era la Villa del ministro danese divenuta oggi confortevole albergo. Siamo a Montenero alto, piccola frazione sui colli di Livorno nota per il Santuario.
Ci ospita l’albergalto La Vedetta www.hotellavedetta.it, tre stelle dotato di ampie camere, saloni e terrazze vista mare.

Scarica il programma completo

ATTIVITA’

TOGLI LA MASCHERA
L’espressione di sé e l’incontro con l’altro
con Giacomo Volpengo
Il mezzo teatrale usato a fini espressivi è un ottimo strumento di interazione con gli altri, di conoscenza di sé e di esplorazione delle proprie possibilità e creatività.
La pluralità di linguaggi usati, giochi ed improvvisazioni lasciano emergere momenti di allegria, invenzioni, storie, racconti, ed emozioni.

PRENDITI CURA DI TE
Corpo, mente e spirito usando rimedi macrobiotici
con Margherita Buggero
I rimedi specifici della macrobiotica per curare il corpo, la mente e lo spirito. I 5 elementi: Acqua, Legno, Fuoco, Terra, Metallo applicati al comportamento, pensiero, respirazione, attività fisica, abitudini, usi e costumi, culture, idee econoscenza, nonché agli stili di vita e alla cura della persona.

LA CUCINA
La sana alimentazione è un aspetto centrale del vivere quotidiano. I pasti sono vegani e macrobiotici. La cucina,buona e bio è curata da Luca Camilli, cuoco professionista, responsabile Cucina TraTerra e Cielo.

Altre attività:
Risveglio al mattino con lo Yoga.

Musica, danze e relax alla sera

Atività per bambini

Escursioni a piedi sui colli e al mare.
 

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *