Finalmente la Giornata mondiale della lentezza

Deumidificatore naturale con il sale | Io lo faccio così
05/06/2015
Cookies
08/06/2015

Finalmente la Giornata mondiale della lentezza

Rallentare almeno per un giorno fino a quasi fermarsi per vedere se così si vive meglio. Da domenica 7 giugno 2015 e per una settimana, tutti noi siamo invitati a scalare marcia nell’ambito della Giornata mondiale della lentezza. Gli organizzatori consigliano di ascoltare il ritmo del tempo per ritrovare uno stile di vita armonico, rispettoso e frugale con la semplicità di una pausa, di un gesto e di un sorriso. La Giornata è tanto lunga e lenta che durerà appunto una settimana.

Sì, ma come? Innanzitutto consultando e scegliendo l’appuntamento da una lista di iniziative, pubblicata in fondo a questo articolo e in continuo aggiornamento. E quindi proponendone di nuove. Già, perché questa manifestazione vive della partecipazione di tutti. Ciascuno di noi è invitato ad aderire nella nostra città, con i nostri amici, colleghi o in famiglia, creando un piccolo grande evento che sia un gesto di gentilezza verso noi stessi, gli altri o l’ambiente.

La manifestazione è stata ideata dall’Arte del Vivere con Lentezza: «Rallentare, piccole azioni per grandi e duraturi cambiamenti per un modello di società più riflessivo e partecipe – dice Bruno Contigiani, presidente – che a partire da noi stessi combatta la tristezza, trovando tra le pieghe di una vita, a volte complicata, una gioia di vivere che certamente esiste in ciò che abbiamo».

Essere lenti ai tempi del web, in effetti, è il nuovo lusso. Un lusso tutto a sé, perché l’animo lento non lo puoi né rubare né comprare da nessuno. In qualche modo chi lo possiede è un privilegiato a propria insaputa perché senza rimorsi spegne il televisore, fa l’amore, guarda il cielo, cammina nei boschi, perde tempo. E non ha paura di lasciare a casa le certezze. In questa scia si inseriscono i viaggi a piedi delle Vie dei Canti che salutano con favore l’iniziativa dell’Arte del Vivere con Lentezza.

Il calendario delle opportunità estive è molto nutrito e passa da angoli d’Italia in cui camminare e godere di spiagge e montagne poco frequentate, anche ad agosto. Dai colori del Cilento con la sua inconsueta tranquillità, anche nelle settimane di ferragosto, alla Sardegna che non ti aspetti (27 giugno-3 luglio e 11-17 luglio), passando per la natura selvaggia dello Stelvio (4-10 luglio e 23-29 agosto) e le cime appuntite, le gole, le muraglie, le cenge, gli speroni e i castelli di roccia delle Dolomiti (17-19 luglio e 29 luglio-1 agosto), le Egadi, le isole dell’Arcipelago toscano, le Apuane, il Casentino. E sempre a ritmo lento.

commenta: redazione@traterraecielo.it


ELENCO DELLE ADESIONI 2015:

BELGIOIOSO (PV) – Vivere con Lentezza a Officinalia
BELGIOIOSO (PV) – Vivere con Lentezza ad Armonia
BELGIOIOSO (PV) – Armonia in Bici – Castello di Belgioioso e Vivere con Lentezza
BENEVENTO – Gruppo di Lettura Leggiamo all’Uncinetto
BEREGUARDO (PV) – Associazione Argento Vivo
BERGAMO – Associaziono Culturale Il Paese che Non c’è
BITONTO (BA) – Una Teca Per Tutti (Asl Bari)
CALTANISSETTA – Pasquale Carlo Tornatore
CASCIANA TERME (PI) – Orecchie Lunghe e Passi Lenti
CATANIA – Giuseppina Baeri
CHIETI – Scuola Slow
CITTA’ DI CASTELLO (PG) – Altotevere Senza Frontiere Onlus
COLORNO (PR) – Comuni Virtuosi
CREMONA – Academia Cremonensis in trasferta a Milano
CRESPIATICA (LO) – Scuola Primaria Maria Moretti
CUTROFIANO (LE) – Artemide’s Garden
FANO (PU) – Centrale Fotografia
FIRENZE – Ludoteca la Mondolfiera
INZAGO (MI) – Comune di Inzago e Biblioteca Civica
LIGNANO SABBIADORO (UD) – AISM
LISSONE (MB) – Politecnico Milano – corso Vivre Plus Lentement
MESSINA – Parco Ecologico San Jachiddu
MILANO – doppio appuntamento – Gruppo di lettura Lo Scaffale Capovolto
MILANO – Vivere con Lentezza al FuoriSalone
MILANO – Slow Brand Festival, Vivere con Lentezza, Università Cattolica, Brandforum
MILANO – Politecnico Milano – corso Vivre Plus Lentement
MILANO – Bar Primus e produttori di vino selezionati della Val Tidone
MILANO – Lo Scaffale Capovolto, Edizioni il Foglio Clandestino, Vivere con Lentezza e…
MILANO – Caffè Vaniglia e Zenzero e Libraio Ambulante
MILANO – ETline con Barbara Demi
MILANO – LuoghiSonori
MILANO – Teatro Franco Parenti
MILANO – Organismi Poeticamente Modificati
MILANO – Accademia del Gioco Dimenticato
MODENA – Libri in Tavola e Podere Basso
MONTICHIARI (BS) – Wigwam Aps
NEW YORK – Maria Teresa Cometto e Glauco Maggi
PADOVA – Vo.Ra.Be.
PAVIA – Vivere con Lentezza nella Casa Circondariale Torre del Gallo
PAVIA – gruppo yoga con Paola Brignoli
PIACENZA – Gianni Barbacetto, Vivere con Lentezza alla libreria Fahrenheit 451
PONTECAGNANO FAIANO (SA) – Isea Onlus
ROMA – Observo Onlus
VICOBARONE (PC) – Concorso Fotografico Quiet City
WERFENWENG (AUSTRIA) – Alpine Pearls
ZIANO PIACENTINO (PC) – Vivere con Lentezza, Comune di Ziano, Carlo Cignozzi
ZIANO PIACENTINO (PC) – Vivere con Lentezza, Comune di Ziano, Roberto Gugnali


RIFERIMENTI:

L’Arte del Vivere con Lentezza

Le Vie dei Canti – Viaggi a piedi

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *