alt
Corso di cucina
06/10/2011
CamminAmare Basilicata
06/10/2011

CAMPO MONTI

MONTI 2012 GARFAGNANA, Orecchiella

PARCO NAZIONALE DELL’APPENNINO TOSCO-EMILIANO

Rifugio ISERA, Villa Collemandina, Toscana (LU)
Dal 21 luglio al 18 agosto 4 turni settimanali

Un’esperienza di immersione nel mondo naturale (passeggiate, attività, escursioni giochi…). Siamo in tenda (propria o in affitto). Mangiamo insieme (bio, fresco e vegetariano) in un’atmosfera di convivialità e condivisione.

2012: (3,83MB) – CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA PER LA PROSSIMA ESTATE!

INFO
0583 356182, -77, 331-9165832
segreteria@traterraecielo.it

 

Il Campo – come da 20 anni, ormai – rinasce, quest’anno qui, a 1.100m, sopra a Corfino, ai piedi della Pania, sulle montagne dell’Appennino toscano. Montiamo le tende sui prati, vicino ai boschi, ai prati e ai torrenti. Per tuffarci nella Natura, mettere da parte il superfluo e sperimentare l’armonia dell’essenzialità.

Non ci sono strutture fisse: le tende e le strutture montate all’inizio del campo vengono integralmente tolte alla fine. Non c’è corrente elettrica. Il campo è allestito in modo attento ad un utilizzo responsabile delle risorse naturali e sollecita gli ospiti alla consapevolezza verso l’ambiente e al rispetto dei cicli e dei tempi della Natura.  
Si attua il riuso dei materiali e, quando diventano rifiuti, pratichiamo attentamente la raccolta differenziata. Si evitano inutili sprechi d’acqua e richiediamo l’uso di saponi biodegradabili al 100%.

Cosa facciamo

Ogni settimana, oltre a tanta convivialità e condivisione e all’offerta di un’alimentazione sana e genuina (vegana, bio e non raffinata) proponiamo escursioni esplorazioni, laboratori e pratiche dal mondo olistico e naturale, musiche, giochi, serate al fuoco, spunti di riflessione e sperimentazioni.

LA CUCINA I pasti sono a base di cereali integrali e legumi con verdure e frutta fresche di coltivazione biologica, possibilmente di coltivazione locale. Si usano alghe e proteine vegetali (seitan per es.). Non si usano uova, latte, latticini, carne, prodotti in scatola.

ESCURSIONI Tutte le settimane 3 escursioni e passeggiate tutti insieme (ma liberamente si può camminare tutti i giorni!) in uno dei luoghi più ricchi di percorsi e sentieri dell’Appennino.

PER BAMBINI Possono partecipare a tutte le settimane e a tutte le attività. In più un’attività speciale è dedicata loro in ogni settimana.

LE ATTIVITA’ Sono libere e facoltative, offerte da nostri soci (c’è chi è maestro di yoga, chi conosce la psicosomatica, chi sa di musica o teatro…) in vacanza che prestano le loro competenze al resto del gruppo.

Le attività in ciascuna settimana sono così proposte:

> Una o più nel corso della giornata
> Una al risveglio per attivare la mente e il corpo
> Una alla sera al fuoco di svago, relax, letture, conversazioni, giochi
> Una per bambini. Possono partecipare a tutte le attività, ma un’attività speciale è dedicata loro in ogni settimana

Probabilmente troverai persone simili con cui condividere una vacanza di gruppo, ma c’è grande rispetto per gli spazi privati.

Accoglienza al campo. Il campo è dotato di un telefono cellulare di servizio (solo per SMS data la scarsa copertura di rete). Al vostro arrivo vi accoglie Federica: vi presenta il luogo, i collaboratori e le attività e vi aiuta a trovare una buona sistemazione per la vostra tenda.

Cosa Portare
Utili o necessari. Tenda, materassino (anche per le attività) e un buon sacco a pelo, giacca a vento, maglione o felpa, abbigliamento anche pesante (in particolare per la sera), mantella per la pioggia, torcia elettrica, meglio se funzionante a led e ricaricabile a dinamo, tovagliolo di stoffa, ciotola e stoviglie, costume da bagno, tuta o abiti comodi per le attività, prodotti per l’igiene personale biologici e biodegradabili al 100%.
Per le escursioni: scarponcini alti, cappellino, borraccia, occhiali da sole, creme protettive, contenitore chiudibile, meglio se non in plastica, da utilizzare per i pranzi al sacco.
Inutili. Asciugacapelli, i-pod e… telefono cellulare. Sconsigliamo l’uso del cellulare durante il campo. Ne guadagna la vacanza di tutti. Se non se ne può fare a meno, si può usare fuori dal gruppo senza recare disturbo.

E’ possibile portare cani e altri animali. Teniamo conto delle esigenze di tutti nel rispetto delle reciproche libertà e necessità. Ciò vale per tutti i partecipanti! Cani o altri animali potranno godere di tanta libertà, tanta libertà quanto maggiori sono le cure e le attenzioni loro rivolte dai proprietari, nel rispetto degli altri partecipanti, in particolare dei bambini, e delle strutture del campo (tende, prato…).

  •  

TraTerraeCielo
TraTerraeCielo
Abbiamo la convinzione che il cambiamento del pianeta nasca all’interno di ognuno di noi, dall’attenzione che poniamo al cibo che scegliamo, dalla qualità delle relazioni che intratteniamo con il mondo esterno e con noi stessi/e, dal tipo di benessere che ci doniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *