Settimana dal 22/8 al 29/8

Settimana dal 22/8 al 29/8

Abbraccia un albero

 
 
YOGA DINAMICO
di Anna Stella

Pratiche di Astanga Vinyasa Yoga, secondo la tradizione insegnata a Mysore, India, da Sri K. Pattabhi Jois che ho appreso da Radha Warrell e Pierre Seghir (www.yogaplus.co.uk) a Creta. La meditazione, “ekapada” cioè concentrazione su una sola cosa, nel nostro caso sul respiro ripetendo una sequenza che si apprende a poco a poco, svuota la mente alleggerendola insieme al corpo.
Introduzione a questo metodo di yoga e alla tecnica Ujiay, un respiro usato nel pranayama (la scienza yogica che si occupa del respiro); i saluti al sole secondo l'astanga; il flusso continuo della concentrazione sul respiro, che origina ogni nostro movimento. Memorizzazione di una piccola sequenza di asana, da mantenere per la durata di cinque respiri e da ripetere per proprio conto diventando autonomi nella pratica. Rilassamento finale. Approfondimento: I principi dello yoga e come inserirlo nella vita di ogni giorno.

IL CAPPELLINO TUTTO-NODI E LA COLLANA TUTTE-DITA
di Barbara Tomasini

Impariamo a realizzare un cappellino in tessuto elasticizzato come il Jersey o il pile con il solo uso di forbici e mani.
Utilizzando le stesse mani come se fossero un telaio creiamo assieme anche collane e bracciali, intrecciando filati a fettuccia o di grosso diametro.

GIOCANDO CON LA CREATIVITA'
di Elisa Bonani

Teatro, danza, canto, musica, artigianato, disegno...tutto quello che è l'arte come strumento per allenare lo stare insieme agli altri con creatività e nello spazio del gioco e del divertimento!

A SPASSO A COSA E TUFFO A FENIGLIA
di Daniela Pesce

Partiamo la mattina di giovedì per un'escursione alla città di Cosa e tuffiamoci nelle acque limpide della Feniglia.
Un salto nel III° secolo a. C., in visita all'antichissima colonia romana di Cosa, fondata per controllare il territorio di Vulci, conquistato nel 280 a. C.. Ci aspettano La casa dello Scheletro, la Casa di Diana, il Foro e il panoramico Capitolium, in cima alla rupe a picco sull’Argentario. Un percorso alla portata di tutti, immersi in una natura meravigliosa con al termine un bagno rinfrescante sulle splendide spiagge del Tombolo della Feniglia, riserva naturale che protegge una straordinaria pineta e tutti gli animali selvatici che vi vivono, che si possono vedere con facilità.

A PIEDI ALLA FOCE DEL FIUME MARTA
di Jacopo Bargagna

Partiamo la mattina di lunedì dopo colazione dal Villaggio per un'escursione di mezza giornata verso la foce del fiume Marta.
Il fiume Marta, chiamato anticamente Larthe, è l'unico emissario del lago di Bolsena; scorre nel Lazio, in provincia di Viterbo, nel territorio dei comuni di Marta, Tuscania e Tarquinia. La valle formata dal Marta è stata usata, fin dalla preistoria, come importante via di comunicazione e di transumanza. Il Marta sfocia nel mar Tirreno, dopo un corso di circa 50 km, nei pressi di Tarquinia; presso la foce sorgeva, anticamente, il porto etrusco di Martanum.
Nel 2005 i fondali tra la foce del torrente Arrone e la foce del fiume Marta sono stati proposti come siti di interesse comunitario. Sul fiume Marta è ancora presente un insediamento dell'epoca etrusca chiamato "La Cannara". Visitabile nel comune di Marta (VT). Una fitta serie di canne era stata piantata sul passaggio del fiume per rallentare il flusso dei pesci e catturarli facilmente dal capanno sopra realizzato. Nel medioevo "La Cannara" divenne una peschiera (trappola per le anguille). La Cannara fu diretta proprietà del Papa di Roma.

KI DELLE 9 STELLE
di Eddy Pellegrino

Attraverso le leggi della natura, conosciamo il mondo della Macrobiotica e della alchemica numerologia orientale. Il KI delle 9 stelle è un antico sistema medico, numerologico e astrologico basato sulla filosofia taoista, si occupa di principi universali che influenzano la realtà.
È un metodo che mette in relazione i vari piani della realtà che agiscono direttamente sulla vita dell'uomo: la salute, le emozioni, il lavoro, il sesso, i rapporti interpersonali e sociali.

1° lezione: introduzione alla numerologia Macrobiotica - Il Ciclo delle 5 trasformazioni
2° lezione: Il quadrato magico e il movimento dei numeri
3° lezione: Gli elementi Albero numeri 3-4 e Fuoco numero 9
4° lezione: Elemento Terra numeri 2-5-8
5° lezione: Gli elementi Metallo numeri 6-7 e Acqua numero 1
6° lezione: Riepilogo e previsioni per l'anno 2020-2021

FUN WITH MOVEMENT
di Frans Rozestraten

Una combinazione di semplice acrobatica ed esercizi di yoga. Elementi fondanti e centrali sono gli esercizi a due e in gruppo, il lavoro sull'equilibrio, la fiducia e il divertimento. Si parte con un riscaldamento stimolando i riflessi automatici, cercando di sviluppare flessibilità con esercizi a terra, cadute ed equilibri, affinando gli organi dell’equilibrio, poi si praticano semplici esercizi specifici a coppie e in gruppo, ad esempio costruire una piramide insieme, infine c’è un rilassamento e allungamento anche con semplici tecniche di massaggio thailandese.