Pratiche sane e (ri)creative a due passi dal mare


dal 15 giugno al 14 settembre 2024 al Villaggio Europing di Riva dei Tarquini (VT)

Settimana dal 22/6 al 29/6 Imparare dalla Natura

 
MATTINA
Yoga Consapevole nella Natura
di Marianna Moroni
Facciamo un'esperienza di maggior consapevolezza in gruppo e individualmente. Prestiamo attenzione a ciò che ci circonda: il frusciare delle fronde, il cinguettio degli uccelli, le onde del mare. Utilizziamo e rilassiamo il corpo con la pratica Yoga e sperimentando tecniche di mindfullness per vivere più consapevolmente il momento presente.
 
 
POMERIGGIO
Auto-produzione di Cosmetici Naturali
di Maura Zamola
I cosmetici fatti da sé permettono di sapere cosa ci metti dentro, evitando così le sostanze chimiche di quelli offerti dall'industria. Inoltre, è divertente e creativo prepararli in casa, e si risparmia pure! Non richiedono molti ingredienti, spesso ognuno li ha in casa, a volte bastano erbe spontanee che hanno proprietà benefiche.
 
 
BAMBINI
I Tesori di Madre Natura
di Paola Torti
Scopriamo i tesori di madre natura tramite la forza dei fiori e le antiche tradizioni aborigene australiane
 
 
POMERIGGIO
Il cibo come medicina e falsi miti sull'alimentazione
di Silvia Petruzzelli
Quali sono le basi di una dieta antinfiammatoria? Colesterolo, di che si tratta? Come aiutarci contro il diabete e la resistenza insulinica. Liberiamoci dalla dipendenza dello zucchero. Scopriamo cos'è il microbiota, i prebiotici e i probiotici. E facciamo chiarezza sui falsi miti sul cibo.
 
 
SERA
Un Oceano di Suoni
di Alessandra Mazzanti
Bagno di suoni con campane tibetane e gong, sdraiati sulla sabbia sotto il cielo stellato
 
 
ESCURSIONE
Il Parco dell'Uccellina: sentiero delle Grotte Preistoriche
di Daniela Pesce
Partiamo la mattina di mercoledì, con pranzo al sacco dalla cucina di Tra Terra e Cielo.
Il Parco dell'Uccellina, conosciuto anche come Parco della Maremma, è una straordinaria area protetta, che conserva ancora ambienti mediterranei preziosi e testimonianze importanti della cultura della maremma: dalla magnifica pineta granducale, al sistema di canali di bonifica fino alla macchia mediterranea impenetrabile. Le coste sono molto varie, ospitando la biodiversità complessiva dell'area protetta: dalle falesie a picco sul mare di Talamone alla spettacolare spiaggia protetta di Collelungo, dove potremo fare un magnifico bagno rinfrescante nelle sue acque sempre cristalline.
Lunghezza totale dell'escursione: 8 km.
Con bagno nella spiaggia protetta di Collelungo
 
 
ESCURSIONE
A piedi alla foce del fiume Marta
di Marco Della Mura
Partiamo la mattina di lunedì dopo colazione dal Villaggio, per un'escursione di mezza giornata verso la foce del fiume Marta, camminando verso sud, tra spiaggia e pineta, accompagnati dal sospiro del mare.
Il fiume Marta, chiamato anticamente Larthe, è l'unico emissario del lago di Bolsena; scorre nel Lazio, in provincia di Viterbo, nel territorio dei comuni di Marta, Tuscania e Tarquinia.
La valle formata dal Marta è stata usata, fin dalla preistoria, come importante via di comunicazione e di transumanza.
Il Marta sfocia nel mar Tirreno, dopo un corso di circa 50 km, nei pressi di Tarquinia; presso la foce sorgeva, anticamente, il porto etrusco di Martanum.
Nel 2005 i fondali tra la foce del torrente Arrone e la foce del fiume Marta sono stati proposti come siti di interesse comunitario.
Sul fiume Marta è ancora presente un insediamento dell'epoca etrusca chiamato "La Cannara". Visitabile nel comune di Marta (VT). Una fitta serie di canne era stata piantata sul passaggio del fiume per rallentare il flusso dei pesci e catturarli facilmente dal capanno sopra realizzato. Nel medioevo "La Cannara" divenne una peschiera (trappola per le anguille). La Cannara fu diretta proprietà del Papa di Roma.

I fiumi attraversano territori, epoche, culture. Attorno a loro sorgono civiltà e leggende. L'acqua che vediamo scorrere davanti a noi, rappresenta il passato o il futuro? E l'acqua che scorre più a monte?
 
 

* campo obbligatorio
Presto il consenso ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) al trattamento dei miei dati personali ai fini di un contatto commerciale (Privacy):