PASTICCERIA VEGANA

Il Corso in Vacanza
30 agosto - 13 settembre

 

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

Collabora con Tra Terra e Cielo

 121 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

La mia Pasqua tra le gente di Calabria

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Fabio Lepre
angelofrangipani.jpgE’ una guida di 28 anni e non fa nulla per apparire diverso da quel che è. Sa che ha "tutto il mondo da scoprire" e che, nonostante un buon bagaglio di esperienze, si può sempre migliorare nell’organizzazione di un viaggio a piedi, nella gestione di un gruppo e nel cogliere le sorprese nascoste della natura. Angelo Frangipani, guida Vie dei Canti, propone un viaggio a piedi in Calabria, dal 7 al 14 aprile, in coincidenza con la Pasqua.
Perché un viaggio a piedi a Pasqua e perché proprio in Calabria?
"La mia è quasi una scommessa. Tentare di portare un po’ di persone a visitare i borghi della Calabria greca in un periodo di festa. La comunità locale risponde con la sua solita accoglienza e si tratta di una esperienza da non perdere. Non è la prima volta che propongo questo percorso ed è sempre stato un successo".
Quali incontri aspettano i viaggiatori?
"Mi piace ricordarne due: quello con gli anziani del luogo, vera fonte di storie e saggezza, e quello con il bergamotto, agrume tipico di queste parti. Senza contare prelibatezze e sapori che altrove non si trovano. E poi c’è una sorpresa...".
Quale?
"A Reggio Calabria è possibile visitare il museo della Magna Grecia dove sono ospitati i famosi Bronzi di Riace. Anche se sono in fase di restauro, possono essere tranquillamente ammirati".
Pensi che la Calabria sia poco valorizzata?
"Senza dubbio non rientra nei grandi circuiti promozionali di cui fanno parte le altre regioni. Non voglio dare la colpa a qualcuno in particolare, ma le notizie negative guadagnano le prime pagine dei giornali con più facilità di quelle positive".
Quali sono le speranze di una guida giovane come te sulla crescita di un settore di nicchia come quello dei viaggi a piedi?
"Beh, sono circa 8 anni che sono in questo ambiente. Sono convinto che ci siano ampi margini di crescita. Qui, in Calabria, non è molta diffusa la cultura del camminare. Sono più i viaggiatori provenienti da altre regioni e dall’estero che quelli locali. Eppure noto che è iniziata una piccola rivoluzione della mentalità. Rispetto a 10 anni fa sono stati compiuti passi da gigante. Il mio desiderio è un aumento di questo interesse".
Viaggi a piedi anche la di là dei confini della Calabria?
"Meno di quello che vorrei. Vado spesso alle isole Eolie ed Egadi, ma ho ancora tutto il mondo davanti. Vorrei scoprire le differenze nel modo di vivere e camminare fra un posto e un altro".
E quando non sei in movimento, cosa fai?
(sorridendo) "Suono il filicorno soprano nella banda musicale di Bova".
Dal 23 al 25 marzo sarà celebrata a Vicopisano, in Toscana, la Festa del Camminare. Ci sarai?
"Certo".

Ultimi articoli di: Fabio Lepre


  • Non ci sono commenti

Rilascia un commento


Martedì, Settembre 02, 2014
0
Termini e Condizioni.
Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeASSOCIAZIONE NAZIONALE CO.N.A.C.R.E.I.S.Turismo Responsabile