Capodanno 2014 a piedi. Gli eremiti del deserto del Marocco

Giovedì 05 Settembre 2013 00:00
Stampa
Scritto da: Redazione

marocco.jpgCuoco, uomini blu e cammellieri al seguito per un viaggio a piedi lungo la via di sabbia che conduce a Tagounite. Nel mare di dune del Sahara, tutto è tipico e così lontano dagli orizzonti quotidiani. Sguazzare nelle pozze colme di pioggia nella roccia è un'opportunità per chi trascorre giorni e giorni fra calde oasi. A portare i bagagli ci pensano i dromedari. In questo viaggio da atmosfere di thè nel deserto, c'è la possibilità di hammam, di visitare la Medina di Marrakech e di perdersi nel vorticoso suq della città, certo, e anche di pranzare in una piccola kasbah con una tradizionale famiglia.


 

Tutti i dettagli sul viaggio a piedi Gli eremiti del deserto (26 dicembre 2013 - 5 gennaio 2014), proposto dalla guida Alì Daimin per Le Vie dei Canti, sono consultabili in questa pagina.
 

Di seguito una rassegna di foto delle scorse edizioni del viaggio a piedi.

marocco001.jpg
Il deserto del Sahara


marocco002.jpg
Giochi di ombre


marocco003.jpg
Foto di gruppo sulla duna e...


marocco004.jpg
...foto di gruppo con ospite in primo piano


marocco005.jpg
Inconfondibili oggetti marocchini


marocco006.jpg
Vere spezie del Marocco


marocco007.jpg
Marrakech aspettaci


marocco008.jpg
Atmosfere da thè nel deserto


marocco009.jpg
E' tutto vero!


marocco010.jpg
Camminata solitaria sulla duna


marocco011.jpg
L'uomo blu visto dall'alto


marocco012.jpg
Marabutti, dispensatori di forza benigna


marocco013.jpg
Tramonti del Marocco

 

I viaggi a piedi delle Vie dei Canti...

sono in piccoli gruppi con zaino in spalla, attraverso paesi e paesaggi italiani ed esteri.
Ogni proposta è sempre nuova: oltre al luogo cambiano il tempo atmosferico, i compagni di viaggio e le storie della guida.

Sono viaggi...

in piccolo gruppo, fino a 16 persone;
che alimentano l’economia locale, nella scelta del cibo, dell’alloggio, del trasporto pubblico;
per tutti o quasi, anche se a volte impegnativi;
in strutture come agriturismi, B&B, conventi, alberghetti gestiti dagli abitanti del luogo;
dove il cibo è locale, anche vegetariano su richiesta;
non ideologici, che ammettono l’eccezione a tutti i punti elencati.

 

www.viedeicanti.it


Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies