Tra Terra e Cielo

Tra Terra e Cielo

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 54 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

Pasqua in Lapponia sul Sentiero del Re

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Redazione

lapponia%2005luca.jpg

Il Grande Nord d'Europa, dove il camminare scandisce il tempo del pensiero mentre gli occhi si nutrono di vastità e bellezza. Un viaggio per chi ama scoprire nuove terre o cambiare i propri occhi nel Nord della Svezia, oltre il Circolo Polare Artico, Lapponia Svedese. Il Kungsleden, il Sentiero del Re, è il più importante e famoso sentiero della Svezia. Si addentra nel regno della tundra artica e delle renne, un territorio montuoso modellato dai ghiacciai, al cospetto della montagna più alta della Svezia.
 

GUARDA LA GALLERY


La guida Flaviano Bianchini dice che...

flaviano-bianchini.jpgquesto è un viaggio per chiunque ami un viaggio senza comodità, grandi spazi, solitudine. Per una settimana si è totalmente isolati dal mondo. Il telefono non prende e non si attraversa nessun villaggio. Solo qualche rifugio molto spartano. Niente più. Bisogna stare bene con se stessi e amare il silenzio.


Il cammino con Le Vie dei Canti
18 - 27 aprile 2014

LEGGI LA SCHEDA COMPLETA

lapponia%2001.jpg

Dove si cammina

Tutte le tappe del trekking sono di difficoltà E (Escursionistico) e adatte a cho è allenato a camminare per 5-8 ore ogni giorno con zaini mediamente pesanti sulle spalle e con una certa esperienza con le ciaspole.
 

PRIMA DI PARTIRE


Da leggere

ultimo-lappone.jpgIl romanzo L'ultimo lappone di Olivier Truc. Da molti anni ormai Klemet Nango guida l'unità della polizia delle renne a Kautokeino, nell'estremo nord della Norvegia, laddove i confini verso Svezia e Finlandia sfumano nella tundra sferzata dal vento e dal gelo per molti mesi dell'anno. Deve controllare una terra lacerata da profondi contrasti che oppongono cristiani laestadiani e norvegesi nazionalisti a sami indipendentisti, sempre pronto a mediare i conflitti tra gli allevatori di renne, che cercano di strapparsi l'un l'altro porzioni di pascolo indispensabili alla sopravvivenza. Come tutti gli abitanti della Lapponia, l'11 gennaio anche Klemet potrà finalmente rivedere la propria ombra, perché il sole tornerà a sorgere dopo quaranta lunghi giorni di buio totale. Un evento solenne che dovrebbe coincidere con l'esposizione al museo locale di un tamburo sacro, dono di uno studioso francese al popolo sami che da molti anni ne attende la restituzione. Il tamburo, però, sparisce, e nella piccola comunità esplodono le tensioni. L'omicidio di un allevatore, ritrovato all'esterno del suo misero gumpi con le orecchie mozzate, infittisce il mistero, diffondendo ovunque paura e sospetto. A bordo del suo scooter, Klemet, unico sami ad aver deciso di indossare l'uniforme, indaga insieme a Nina Nansen, giovane e graziosa recluta della polizia delle renne, arrivata nel Grande Nord dalla costa meridionale del paese per dare una mano a mantenere l'ordine in un mondo di cui fatica a capire le regole.


Da vedere

Conosci il Midnight Sun Film Festival? Conosciuto in finlandese con il nome di Sodankylän elokuvajuhlat, è un appuntamento cinematografico di cinque giorni organizzato ogni anno nella terza settimana di giugno nel comune lappone di Sodankylä nel nord della Finlandia. Si caratterizza per la proiezione di film non-stop 24 ore su 24, grazie anche alla presenza del sole di mezzanotte che facilita l'organizzazione e gli spostamenti durante le ore notturne. Il festival, di natura non competitiva, ha come sale di proiezione il cinema Lapinsuu del paese, la palestra della scuola Kitisenrannan koulu, e una tenda circense allestita per l'occasione nel giardino della scuola.


 

www.viedeicanti.it


Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies