Re Nudo

Re Nudo

 

Re Nudo

Re Nudo

 




Informazioni Utili: Vacanza Mare

Settimana dal 11/7 al 18/7

Respira al ritmo della vita
 REBIRTHING
di Annamaria Belleni (> scheda operatore)
Il Rebirthing è un respiro circolare consapevole senza pause. Si fa da sdraiati iniziando prima con del "riscaldamento" e al termine con una condivisione per chi vuole. Perché respirare consapevolmente? Ogni esperienza negativa che facciamo fin dalla nascita rimane nella memoria cellulare del corpo e inibisce la nostra capacità respiratoria. Attraverso il Rebirthing recuperiamo questa capacità ed entriamo in contatto col nostro Sè.
 
CREARE RICICLANDO
di Emanuela Crivellaro (> scheda operatore)
Diamo una seconda possibilità ai vecchi giornali o a una vecchia scatola di cartone per costruire degli oggetti di uso comune:
ciotole, piatti, cesti, vassoi, collane, tovagliette e molto altro ancora.
 
 TAM TAM AFRO MUSIC
di Alberto Giacalone (> scheda operatore)
Avviciniamoci a culture lontane, come quelle dell'Africa Sub-Sahariana. Attraverso il meraviglioso canale della musica e del gioco, la lontananza tra le persone non sembra più cosi tanta e le diversità diventano un valore per crescere insieme. Abbiamo la possibilità di conoscere, toccare, giocare e suonare tanti strumenti africani ed etnici, scoprendone i materiali e le sonorità. Il tutto accompagnato da saluti e parole in lingua Morè, canti, storie della vita quotidiana nei villaggi e anche passi di danza. Suoniamo tutti insieme in poliritmia componendo delle semplici ritmiche tradizionali.
 
VULCI, ESCURSIONE TRA GLI ETRUSCHI
di Daniela Pesce (> scheda operatore)
Partiamo la mattina di giovedì alla volta dell'antica città etrusca di Vulci.
 
A PIEDI ALLA FOCE DEL FIUME MARTA
di Jacopo Bargagna (> scheda operatore)
Partiamo la mattina di martedì dopo colazione dal Villaggio per un'escursione di mezza giornata verso la foce del fiume Marta.
Il fiume Marta, chiamato anticamente Larthe, è l'unico emissario del lago di Bolsena; scorre nel Lazio, in provincia di Viterbo, nel territorio dei comuni di Marta, Tuscania e Tarquinia.
La valle formata dal Marta è stata usata, fin dalla preistoria, come importante via di comunicazione e di transumanza.
Il Marta sfocia nel mar Tirreno, dopo un corso di circa 50 km, nei pressi di Tarquinia; presso la foce sorgeva, anticamente, il porto etrusco di Martanum.
Nel 2005 i fondali tra la foce del torrente Arrone e la foce del fiume Marta sono stati proposti come siti di interesse comunitario.
Sul fiume Marta è ancora presente un insediamento dell'epoca etrusca chiamato "La Cannara". Visitabile nel comune di Marta (VT). Una fitta serie di canne era stata piantata sul passaggio del fiume per rallentare il flusso dei pesci e catturarli facilmente dal capanno sopra realizzato. Nel medioevo "La Cannara" divenne una peschiera (trappola per le anguille). La Cannara fu diretta proprietà del Papa di Roma.
 
 PASSIONE TANGO
di Claudio Cazzola (> scheda operatore)
Il tango non è solo un ballo, ma un'esperienza corporea e un viaggio di conoscenza di sé e dell'altro.
Impariamo le basi principali di questa danza e attraverso l'insegnamento delle prime fondamentali figure, comprendiamo lo spirito col quale ci si approccia a questi movimenti.
 

Torna Indietro »

Informazioni Utili: Vacanza Mare

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies