IL MONTE PIU' ALTO

Escursione sul Prado (LU)
sa 1 - do 2 novembre

 

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

Collabora con Tra Terra e Cielo

 121 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

Antibiotici naturali: rinforzare il sistema immunitario grazie alla Natura

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Monica Fregale
erbe.jpgCombattere i malanni con gli antibiotici naturali? Perché no! Anche per curare i mali di stagione o una semplice influenza si rivelano adatti: non comportano alcun effetto collaterale e, soprattutto, sono efficaci.
Il ventaglio delle scelte è ampio, così come le proprietà e i benefici che sono in grado di apportare. Uno dei più comuni antibiotici naturali è l’Aloe Vera. Originaria dell’Africa, ne esistono più di 250 specie. Viene generalmente suggerita contro l’influenza, la tosse e il raffreddore. Consigliata per la pelle, elimina batteri e impurità. Di più, combatte l’acne, aiuta a risolvere problemi di stomaco e qualche esperto la consiglia alle persone affette di asma, diabete o ulcera gastrica. L’Aloe Ferox viene invece indicata per la stitichezza cronica.
Uno dei più antichi antibiotici naturali è l’aglio. Grazie alla presenza dell’allicina e della garlicina si rivela utile per le infezioni batteriche. Essendo le sostanze attive presenti nel succo, l’aglio va masticato crudo. Altre applicazioni possibili sono da ricercare nei casi di problemi gastrointestinali, di tosse, nelle infezioni bronchiali e, più in generale, del sistema immunitario.
Anche la cipolla ha proprietà antibiotiche: favorisce la digestione e la secrezione di bile, diminuisce i valori del colesterolo, sistema i valori della glicemia, regola la circolazione del sangue e si rivela utile per la ritenzione idrica. Così come l’aglio va consumata cruda e, dunque, può causare problemi di alitosi.
L’alternativa è il propoli che contenendo flavonoidi, oli essenziali, oligoelementi e polline, contribuisce a rafforzare il sistema immunitario. Utilizzato nei casi di bronchite, otite, raffreddore e tosse, oltre a possedere proprietà decongestionanti, vanta una rilevante azione antinfiammatoria.
Non sono da trascurare i semi di pompelmo: possono vantare efficacia contro 800 tipi di batteri e 100 varietà di funghi. L’uso è molto comune per i casi di herpes labiale, di pulizia dall’acne e per la candida Albicans. Altri antibiotici naturali molti diffusi sono l’echinacea, i probiotici, la corteccia del Pau d’arco-lapacho, il polline, la rosa canina, e l’uncaria tomentosa. Tutti loro hanno in comune l’effetto di alzare le difese immunitarie.

Ultimi articoli di: Monica Fregale


  • Non ci sono commenti

Rilascia un commento


Domenica, Ottobre 26, 2014
0
Termini e Condizioni.
Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeASSOCIAZIONE NAZIONALE CO.N.A.C.R.E.I.S.Turismo Responsabile